pav-gal09

C Silver | Gallarate si riavvicina alle zone alte

Gallarate timbra il cartellino a Tavernerio e si riavvicina alle zone alte della classifica. Tutto facile per la Safco Engineering (Pagny, Gatto 13, Cola 1, Bianchi 8, Pariani 10, Quaglia 2, Tomasini 3, Bolzonella 1, Ciardiello 9, Picotti 5, Puricelli 20) sul campo dell’ultima della classe (Erba 12, Kovacic 10): l’energia interna di Puricelli e la verve di Tomasini e Gatto consente alla squadra di Vis di affondare rapidamente i colpi (31-45 al 20’, 43-64 al 30’) e amministrare senza affan- ni una gara chiusa con 10 giocatori a referto in vista di un test più probante contro Lentate.
#la_prealpina

Leggi
thomas_valentino

C Silver | Il nuovo DS Thomas Valentino si racconta

Ciao a tutti , dicono che tornare a casa porti con se una serie di emozioni, su cosa hai fatto prima e l’adrenalina di cosa farai già da domani. Forse io da Gallarate e dalla Pallacanestro Gallarate non me ne sono mai andato. Venditti dice che certi amori non finiscono, fanno giri strani ma poi ritornano… ed è quello che è successo. Sono stato dagli anni 90 fino ai primi duemila un giocatore della Pallacanestro Gallarate. Ne conosco lo spirito, la mentalità e la storia. Ancora porto dentro la gioia della promozione dalla D alla C2 con un gruppo che fu memorabile che aprì un ciclo che portò Gallarate a militare fino al campionato di C1.

Alla corte del Presidente Leoni , non ci sentivamo solo giocatori, ma parte integrante di una famiglia...

Leggi
gal_tra05

C Silver | Gallarate rialza la testa contro Legnano

Si rialza Gallarate (Quaglia, Tomasini, Gatto 1, Bolzonella, Cola 1, Ciardiello 11, Pagny, Bianchi 12, Picotti 4, Pariani 22, Puricelli 14) che prende il più classico dei “brodini” contro Legnano (Rinke 12, Tiengo 6, Gui-di 16, Frattini, Gastoldi 6, Bernardi 3, Biraghi 10, Cedrati, Deconto, Tosi). Primo tempo dominato dalla Safco (17-6 al 10’, 40-23 al 20’) con i dardi di Bianchi (4/7 da 3) e Ciardiello a far saltare la zona dell’ Arktè. Nel terzo quarto gli ospiti rientrano con la “triangolo e due” che toglie lucidità all’attacco di casa. Ma dopo il 51-47 del 30’ il team di Vis fa valere il predominio interno di Pariani (8/11 da 2, 6/6 ai liberi) e Puricelli (14 rimbalzi) mentre l’ Arktè spara a salve (10/43 da 2 e 8/28 da 3).
#la_prealpina

Leggi